logo CYPE

Software per Architettura,
Ingegneria ed Edilizia

PRODOTTI

Immagine Calcolo avanzato di fondazioni superficiali

icona Richiesta informazioni sui prodotti CYPE

Calcolo avanzato di fondazioni superficiali

Il modulo Calcolo avanzato di fondazioni superficiali completa i moduli Plinti e Plinti su pali quando si lavora con essi in CYPECAD. Consente di progettare fondazioni con plinti, plinti su pali o con incontri speciali (intersezioni tra cordoli e travi di collegamento), stabilire limiti poligonali per plinti e inserire carichi lineari, puntuali e superficiali su plinti, plinti su pali, cordoli e travi di collegamento. In CYPE 3D tale modulo consente unicamente di stabilire limiti poligonali per i plinti.

Limiti poligonali per plinti (in CYPECAD e CYPE 3D)

Mediante il modulo Calcolo avanzato di fondazioni superficiali, è possibile definire, in CYPECAD e in CYPE 3D, limiti poligonali con non possono essere invasi da plinti in calcestruzzo armato o in calcestruzzo non armato ad altezza costante, quali plinti zoppi, limiti di proprietà o spazi destinati ad altri usi (fosse di ascensori, depositi, ecc.). Questi limiti si possono inoltre definire per disporre plinti poligonali irregolari, indipendentemente dal fatto che esistano o meno limiti reali.

Screenshot fondazioni superficiali Screenshot fondazioni superficiali Screenshot fondazioni superficiali Screenshot fondazioni superficiali

L’utente inserisce polilinee per definire i limiti. Quando si calcola la fondazione, il programma ritaglia automaticamente i plinti le cui dimensioni iniziali eccedono i limiti stabiliti. La frazione del plinto in cui rimangono inclusi i suoi elementi di appoggio o pilastri è quella che si conserva e, pertanto, quella che si considera nel calcolo. Durante il dimensionamento dei plinti, il programma impedisce che questi ultimi eccedano i limiti stabiliti. Il dimensionamento di un plinto può essere influenzato da più di un limite.

Screenshot fondazioni superficiali Screenshot fondazioni superficialiIn CYPECAD si introducono i limiti mediante l’opzione Limiti per plinti poligonali, ubicata nel menu Fondazione della linguetta Inserimento di travi o della linguetta Risultati. In CYPE 3D l’opzione che consente il loro inserimento è Nuovo del menu Limiti della linguetta Fondazione. In entrambi i programmi, si possono inserire i limiti in maniera manuale, tratto per tratto, o mediante una cattura su un modello DXF/DWG. In CYPECAD i limiti inseriti in un gruppo di piani influenzano unicamente i plinti di tale gruppo, mentre in CYPE 3D i limiti si ripercuotono su tutti i plinti indipendentemente dalla quota alla quale si trovano.

Una volta introdotte le polilinee che definiscono i limiti è possibile cancellarle, spostarle, inserire un nuovo vertice o eliminare uno dei suoi tratti.

Tali polilinee presentano alcune restrizioni logiche relativamente alla loro posizione:

Se una polilinea non soddisfa nessuna di queste condizioni, il programma dimensiona il plinto senza tenere in considerazione il limite stabilito dalla polilinea stessa. In tal caso, nell'elenco delle verifiche relativo a ciascun plinto influenzato, si mostra il motivo per il quale non è stato possibile adattare il suo contorno ai limiti inseriti.
Questi motivi possono essere:

Non dimentichi che gli elenchi di verifica dei plinti si possono visualizzare mediante differenti opzioni:

Intersezioni tra cordoli e travi di collegamento (unicamente in CYPECAD)

Mediante il modulo Calcolo avanzato di fondazioni superficiali, CYPECAD è in grado di risolvere fondazioni rappresentate da plinti e plinti su pali nei quali esistano intersezioni tra cordoli e travi di collegamento.

Carichi su plinti, plinti su pali, cordoli e travi di collegamento (solamente in CYPECAD)

LMediante il modulo Calcolo avanzato di fondazioni superficiali, CYPECAD consente di inserire, e tenere in considerazione nel dimensionamento, carichi puntuali, lineari e superficiali su plinti, plinti su pali, cordoli e travi di collegamento. Attraverso tale modulo, CYPECAD tiene inoltre in considerazione i carichi trasmessi dagli elementi di appoggio delle scale che appoggiano sugli elementi di fondazione citati.

CYPECAD ipotizza che il terreno si trovi al di sotto dei cordoli di collegamento e che le travi di collegamento non intervengano né nell’equilibrio né nella distribuzione delle azioni interne alle quali risultano sottoposte. Pertanto, i cordoli e le travi di collegamento si dimensionano per resistere anche ai carichi che possono esistere su di esse, e trasmetteranno le azioni interne ai plinti o ai plinti su pali ai loro estremi, o ad altri cordoli e travi di collegamento con le quali si intersecano.

Altri moduli di CYPE 3D e CYPECAD

Moduli di CYPE 3D:

Moduli di CYPECAD:


Moduli comuni a CYPE 3D e CYPECAD:

Programmi correlati

Contatti e informazioni per l'Italia:
Tel. (+39) 0694800227
info@cype.it

Sede centrale:
CYPE Ingenieros, S.A. - Avda. Eusebio Sempere, 5 - 03003 ALICANTE. Spagna
Tel.(+34) 965922550 - Fax (+34) 965124950
CYPE Software per Architettura, Ingegneria ed Edilizia